Soltanto pochissimi giorni fa avevamo preannunciato che Cameron Diaz fosse finalmente pronta per pronunciare il fatidico sì con il fidanzato, il frontman della band Good Charlotte, Benji Madden (qui la notizia che avevamo anticipato). E oggi è arrivata la notizia ufficiale: la star di Hollywood e il musicista sono diventati marito e moglie.

Cameron Diaz e Benji Madden si sono giurati amore eterno nella villa di Beverly Hills posseduta dall’attrice, nel corso di una cerimonia strettamente privata che si è tenuta lunedì scorso. A 42 anni anche un’altra single incallita di Hollywood come la Diaz (dopo George Clooney, che ha sposato Amal Alamuddin) ha deciso di convolare a giuste nozze. La decisione di sposarsi è avvenuta davvero molto in fretta: la coppia aveva annunciato il fidanzamento ufficiale soltanto un mese prima del matrimonio, lasciando tutti di sorpresa.

Cameron, in particolare, aveva sempre dichiarato di non credere nel matrimonio, nella fedeltà e di non impazzire all’idea di diventare madre. D’altra parte, nel corso della vita, è lecito cambiare opinione e se Cameron ha scelto di compiere un passo così importante vuol dire che in Madden ha davvero trovato l’uomo della sua vita che attendeva da molto.

Dalle indiscrezioni pubblicate sul Daily Mail sembra che la cerimonia sia stata officiata di fronte a pochi selezionatissimi invitati ma che fossero presenti anche alcune celebrità, come le attrici Reese Witherspoon, Drew Barrymore e Gwyneth Paltrow.