Le Iene”, il programma cult di Italia 1, ha ormai un solo punto fisso: Ilary Blasy. Tutti gli altri le gravitano intorno ma solo per poco.

La nuova stagione del programma è iniziata con un primo cambio alla conduzione che, fin da subito, ha convinto poco i tanti italiani che lo seguono. Al fianco di Ilary, invece di Luca e Paolo, si presentano Enrico Brignano e Luca Argentero.

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sono stati su quel palco per tanto tempo ma hanno preferito fare altro per riuscire così a trovare lo spazio necessario dopo tanti anni di gavetta, e sembra anche che il loro rapporto con il produttore del programma non sia finito nel migliore dei modi.

Brignano e Argentero fanno quello che possono, ma se Brignano se la cava piuttosto bene, e ha anche uno spazio piuttosto ampio per i suoi monologhi, Argentero, pur con tutta la sua bellezza, rimane sullo sfondo e non “buca” il video. La sostituzione arriva presto e tocca ad un’altra bellezza italica, Alessandro Gassman.

Forse meglio di Argentero, ma comunque il suo contratto è per 5 puntate solamente, per permettere a Gassman di dedicarsi alla lavorazione del suo primo film da regista “Roman e il suo Cucciolo”. L’addio nella prossima puntata, a sostituirlo, secondo alcune indiscrezioni, Claudio Amendola.