C’è gloria per i film italiani al Busan Film Festival, rassegna coreana dedicata alla settima arte. Il Busan Film Festival si tiene attualmente in Corea del Sud ed è uno dei maggiori Festival d’Asia.

L’edizione di quest’anno ha fatto registrare un grande successo per il cinema italiano. In particolar modo si sono distinte le pellicole di tre ottimi registi: Enzo D’Alò, Silvio Soldini e Stefano Mordini.

Il Pinocchio di Enzo D’Alò, così come Il comandante e la cicogna di Silvio Soldini sono stati proiettati per il pubblico ed entrambi hanno ricevuto applausi scroscianti dai numerosi convenuti. Alla platea sarà presto concesso di guardare anche il terzo film italiano, l’unico in concorso: si tratta di Acciaio di Stefano Mordini, che è in gara con film provenienti da ogni parte del mondo nella sezione Flash Forward.

Nel dettaglio, Pinocchio è ovviamente tratto dalle fiabe del grande scrittore Carlo Collodi. Il mito del burattino e di Mastro Geppetto rivive ancora una nuova vita cinematografica nel film di animazione di Enzo D’Alò. In Italia Pinocchio uscirà a febbraio nelle sale cinematografiche, godendo della distribuzione di Lucky Red. Manca molto meno tempo, invece, per assistere al film di Soldini. La sua pellicola, Il comandante e la cicogna approderà nei cinema il prossimo giovedì 18 ottobre, distribuito da Warner Bros.