Oggi, 3 luglio, Tom Cruise compie cinquanta anni, trenta dei quali passati nel mondo del cinema.

Una carriera lunga e intensa, in cui si sono alternati momenti di gloria a momenti brutti ma, nonostante tutto, Tom Cruise ha dimostrato di essere davvero una star e di saper andare a venti e superare tutte le difficoltà.

Nato a Syracuse (New York) Tom Cruise vuole diventare prete ma, una volta arrivato al liceo, scopre la recitazione e si rende conto di quale sia la sua strada. Anni di studio e poi il primo film, a diciannove anni, “Amore senza fine”, a cui fanno seguito le altre pellicole che lo portano, in breve tempo, ad essere una degli attori più richiesti e pagati: “I ragazzi della Cinquantaseiesima Strada”, “Risky Business” e poi il successo mondiale di “Top Gun”.

Tantissimi i film al suo attivo. Pellicole importanti come “Rain man”, in cui recita accanto a Dustin Hoffman, ma anche film più commerciali come “Giorni di tuono” in cui incontra la sua seconda moglie Nicole Kidman, e film anche discussi e criticati come “Eyes Wide Shut” di Stanley Kubrick.

Anche la svita privata di Tom Cruise, tra auto da ricchi e ville da sogno, è stata oggetto fin troppo spesso di attacchi e pettegolezzi, soprattutto negli ultimi tempi dopo il matrimonio con Katie Holmes, che alla fine del mese di giugno ha chiesto il divorzio dal miliardario marito, sembra a causa della sua fede indiscussa in Scientology, e la nascita della loro figlia Suri.

Comunque sia buon compleanno Tom!