Bryan Adams è energia pura sul palco del Lucca Summer Festival.

Il concerto, iniziato alle 21:30 in Piazza Napoleone, lo ha visto suonare dal vivo per circa due ore durante le quali si è esibito con i suoi più grandi successi.

In apertura con ‘House Arrest‘, il live è andato avanti con ‘Somebody‘, ‘Here I Am‘, ‘Thought I’d Died And Gone To Heaven‘, ovviamente ‘Everything I Do (I do it for you)‘, ‘Summer of 69‘, ‘Can’t stop this thing we started‘ e così via per un totale di 21 brani.

La chiusura è affidata a ‘Run to you‘ in occasione della quale Adams ha presentato la sua band: Gary Breit alle tastiere, Norman Fisher al basso Micky Curry alla batteria e Keith Scott alla chitarra.

Acclamato dal pubblico, Bryan Adams si è poi esibito con ‘Straight from the heart‘ e ‘All for Love‘ in versione chitarra, armonica e voce…e che voce!!!

Chicca della serata, è stata la canzone ‘When you’re gone‘ interpretata da Bryan Adams con una ragazza (Francesca da Genova), poco ferrata in inglese e poco (molto poco) timida, scelta tra il pubblico…quanto all’intonazione…beh diciamo che era emozionata!

Summer 69:

photo credit: José Ramón de Lothlórien via photopin cc