È il figlio Gianluca a pubblicare una foto del papà Bruno Arena, il comico dei Fichi d’India, che fa gli auguri con il cappellino di Natale. Classe 1957, Arena compirà 61 anni tra qualche settimana, esattamente il 12 gennaio: vittima della rottura di un aneurisma che gli ha causato un’emorragia cerebrale, è stato ricoverato d’urgenza, poi ha lasciato l’Ospedale San Raffaele di Milano per trasferirsi infine in un centro di riabilitazione dove, piano piano e con grandi sacrifici, ha cercato di tornare alla normalità. L’1 marzo, come ricorderete, è uscito dal coma e adesso sta meglio.

Protagonista, insieme all’amico e collega Max Cavallari, di grandi successi cinematografici e televisivi come “Natale sul Nilo” e “Natale in India”, Bruno Arena si è sentito male durante le registrazioni televisive di una puntata di “Zelig”. Per lui si è temuto il peggio, poi è riuscito a riprendersi anche se non del tutto.

Circondato dall’affetto dei suoi familiari, soprattutto dei figli e della moglie, ha superato momenti di grande difficoltà e il 5 aprile 2014 ha fatto la sua prima uscita pubblica allo stadio San Siro per assistere al match calcistico tra Inter e Bologna. Il comico dei Fichi d’India, infatti, come ricorderete, è un grande tifoso dell’Inter.