L’Expo 2015 e un concerto di Bruce Springsteen nella zona fieristica di Rho-Pero, un cocktail esplosivo che farà diventare l’Italia il centro del mondo. Proseguono le trattative per riuscire ad avere addirittura tre date del Boss tra giugno e settembre. Il tutto nell’ambito delle celebrazioni per l’Expo 2015. Si lavora per avere due concerti a giugno e una a settembre, sempre all’Open Air Theater di Rho-Pero, sede dedicata per gli eventi speciali dell’Expo 2015.

Quindi salta l’ipotesi di vedere il Boss nuovamente a San Siro; certo è che gli 8.000 posti a sedere del teatro sarebbero però troppo, troppo pochi per poter ospitare una performance di Bruce Springsteen ed è per questo che si sta pensando addirittura a tre date. Per ora si tratta solo di rumors, ma i ben informati dicono che la trattativa sarebbe già in fase avanzata.

Ora Bruce Springsteen è impegnato nella promozione del suo ultimo album, uscito di recente, con tanto di tour mondiale in giro per il globo. Ma il suo entourage lavora: e, nell’ombra, prova a riproporre il Boss in Italia. Se il progetto andrà in porto, due dei tre concerti saranno uno di apertura e uno di chiusura di Expo 2015.

LEGGI ANCHE

Bruce Springsteen High Hopes: esce finalmente l’attesissimo disco, ecco tutti i brani

Bruce Springsteen concerto Roma 11 luglio: il boss incanta la capitale, ecco i video

Bruce Springsteen concerto Napoli 2013: foto e video da piazza del Plebiscito