Stando al tabloid statunitense “Mail” non si arresta l’ondata di polemiche che investe ormai da qualche anno la pop star Britney Spears.

Il tabloid riporta infatti un’intervista alla ex body guard della cantante che l’ha letteralmente ( e verbalmente) massacrata, dichiarando che quando era in servizio per la pop star questa non faceva particolare virtù della pulizia personale.

Troppe le abitudini esagerate: sesso, droga e alcol e una doccia ogni tanto, non necessariamente al bisogno.

Fernando Flores, questo il nome della body guard, ha rivelato alcune cattive abitudini, poco femminili, sopportate nei mesi (febbraio-giugno 2010) al servizio della cantante statunitense.

Tra Flores e la Spears, lo ricordiamo, non corre buon sangue: dopo che la guardia del corpo ha lasciato l’incarico presso la Spears ha denunciato quest’ultima per presunte molestie sessuali: Flores ha infatti dichiarato che la cantante avrebbe più volte fatto inviti molto espliciti nei suoi confronti, pregiudicando l’integrità del rapporto lavorativo.

Stando agli esperti di gossip dai documenti presentati in tribunale emergerebbe una Britney Spears sciatta e volgare.

Accusa Flores:

“Parla senza motivi ad alta voce, non si lava per giorni; non usa il deodorante, non si lava i denti, non si aggiusta i capelli, non indossa né scarpe né calzini”

L’uomo, in base alla sua passata esperienza di poliziotto, afferma sicuro che la popstar farebbe uso di droghe.