Britney Spears ha scelto una maniera davvero singolare per lanciare il suo nuovo singolo “Pretty Girls”. La popstar statunitense ha infatti deciso di promuoverlo attraverso Uber, la applicazione per cellulari che mette in contratto diretto passeggeri e autisti per avere un servizio di trasporto alternativo a quelli tradizionali.

Niente Mtv, Spotify o Tidal. Britney Spears ha deciso di utilizzare una maniera differente per il lancio della sua nuova canzone “Pretty Girls”, realizzata in coppia con la lanciatissima rapper australiana Iggy Azalea. Uber ha messo a disposizione della cantante un Suv a lei dedicato che trasmette a rotazione continua il suo singolo per le strade di Los Angeles.

Britney Spears ha poi promosso l’evento su Twitter, scrivendo: “Ciao a tutti, sono felice di presentare l’anteprima del mio nuovo singolo “Pretty Girls” grazie all’aiuto di Uber. Quelli di voi che si trovano a Los Angeles possono prenotare una corsa su un Suv speciale e ascoltarlo per primi”.

Il giro sullo speciale Suv dedicato al nuovo singolo di Britney Spears è stato subito richiestissimo dai fan della cantante di “…Baby One More Time”, “Womanizer” e “Toxic”, che hanno poi immortalato il momento con foto e video prontamente postati in rete. Per i fortunati non è però finita qui. I fan che sono riusciti a salire a bordo del Suv fornito da Uber hanno infatti avuto come premio una serie di gadget e la possibilità di partecipare a un concorso in cui sono messi in palio due biglietti per un concerto esclusivo a Las Vegas, in cui avranno anche modo di incontrare di persona Britney Spears.

Dai tempi dei suoi esordi a fine anni ’90 di tempo ne è passato, ma Britney Spears sa ancora come far parlare di sé. In mezzo ad artisti che lanciano i propri dischi in rete senza preannuncio e senza promozione come Beyoncé e Fabri Fibra e chi preferisce ancora utilizzare i canali televisivi e radiofonici classici, la popstar ha trovato un modo parecchio originale di promuovere il suo nuovo pezzo. Oops, she did it again.

Per chi non si trova dalle parti di Los Angeles, ecco l’ascolto del singolo disponibile su YouTube.