A circa 10 anni dal secondo e ultimo capitolo, la single più impacciata e amata del grande schermo si prepara per tornare al cinema, con una piccola novità: Universal Pictures ha svelato il primo e attesissimo trailer italiano di Bridget Jones’s Baby, che segna il ritorno alla regia di Sharon Maguire (Il diario di Bridget Jones).

Nella terza acclamata pellicola Renée Zellweger tornerà a vestire i panni dell’amatissima giornalista britannica che, a più di 15 anni dalla prima pellicola, si trova nuovamente single ma, al contrario, si dedica alla palestra e al suo lavoro come produttrice di un programma di news: una “nuova vita”, come dice la stessa, dove dichiara di essere in “buoni rapporti con gli ex” (dove vediamo ancora Mark Darcy, interpretato sempre da Colin Firth) e la cui vita amorosa “mostra segni di innamoramento”.

E bene sì, con tanto di cicogna in arrivo.

Nella nuova pellicola pare essere archiviata ufficialmente la storia con Daniel Cleaver (Hugh Dancy), mentre si fa strada un nuovo amore, Jack Qwant, interpretato nientemeno che dal Dottor Stranamore di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey.

Dopo il loro incontro, avvenuto ovviamente in stile Bridget, però, la stessa scoprirà di essere incinta, ma non è sicura chi sia il padre: sarà Mark o Jack, il cui incontro ricordava un particolare momento di Cenerentola?

Quel che è certo è che durante la pellicola non saranno trascurate le sue inimitabili gaffe che l’hanno fatta amare dal mondo femminile – che un po’, diciamolo, si è potuto immedesimare in lei -, tra cui quella in cui finisce rovinosamente con la faccia nel fango durante un Festival musicale britannico, anche se proprio quella le ha fatto incontrare il nuovo probabile “Principe azzurro”.

Il terzo capitolo della serie cinematografica basata sui romanzi di Helen Fielding arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 16 settembre, mentre la release italiana è attesa sempre nell’autunno 2016.

Bridget Jones è tornata!