Una delle serie tv più amate di sempre sta per tornare in onda su Rai 1: stiamo parlando di Braccialetti Rossi 3. Dopo le prime due stagioni, seguitissime sia da un pubblico di giovanissimi sia da un pubblico più adulto, Braccialetti Rossi 3 si preannuncia ricca di sorprese e di sviluppi inattesi, proprio come ha anticipato Giacomo Campiotti, il regista della serie, in un video trasmesso al Giffoni Film Festival che i questi giorni si è svolto proprio a Giffoni Valle Piana (in provincia di Salerno) e che oggi 26 luglio si concluderà.

Braccialetti Rossi 3 andrà in onda a partire dalla prossima primavera: Campiotti assicura che nel corso dei nuovi episodi sarà svelato se tra Vale (Brando Pacitto) e Nina (Denise Tantucci) riuscirà a sbocciare l’amore; se Toni (Pio Luigi Piscicelli) riuscirà a trovare una nuova fidanzata e se tra Leo (Carmine Buschini) e Cris (Aurora Ruffino) andrà ancora tutto bene.

In tutto questo Leo dovrà ancora combattere contro la sua malattia ma Campiotti preannuncia anche che dovrà vedersela pure con un’altra lotta, piuttosto particolare. Il regista parla di una specie di spy story, che sarà legata al suo passato e che tornerà di attualità nella vita del ragazzo. Per quanto riguarda invece Davide, Campiotti assicura che continuerà a far parte della serie tv e che quindi sarà presente anche in Braccialetti Rossi 3 (avendo addirittura un ruolo e una missione speciali).

Il giovanissimo cast di Braccialetti Rossi 3, presente al Giffoni Film Festival 2015, ha dichiarato di sentirsi investito di una responsabilità importante: “Spesso veniamo contattati da bambini e ragazzi che ci confessano di non vergognarsi più di andare a scuola o di uscire senza capelli per via della chemio o della malattia. Sappiamo di ospedali dove i piccoli pazienti hanno creato il gruppo Braccialetti Rossi e questo è il vero successo che ci gratifica. Questa serie rappresenta un inno alla vita“.