È impossibile non conoscerlo, che sia per la sua musica, per i suoi gusti estetici decisamente eccentrici o per le esperienze di vita alquanto chiacchierate.

Stiamo parlando di Boy George, l’ex leader dei mitici Culture Club che negli anni ’80 hanno avuto un ruolo fondamentale nel mondo della musica pop, e del suo ritorno al mondo della discografia.

L’ex pop star, dopo essersi impegnato nella produzione di artisti emergenti ed essersi buttato nel mondo del djset, adesso annuncia il suo imminente ritorno.

This is What I Do’ è il titolo del disco che dovrebbe uscire entro la fine dell’anno e che lo vedrà partire per un tour nel Regno Unito, cui biglietti saranno disponibili a partire da domani mattina.

Il disco è prodotto da Richie Stevens (già produttore di Simply Red, Tina Turner e Culture Club).

Il mixaggio è stato invece affidato a Dave Bascombe (Depeche Mode e Doves).

Quanto alla tracklist non sappiamo molto, solo che alcuni brani vanteranno la collaborazione di grandi artisti.

Quanto alle date del tour, pubblicate sul sito ufficiale di Boy George, per ora sappiamo che saranno 7:

Novembre

03 – Manchester, RNCM
05 – Birmingham, Glee Club
07 – Glasgow, Leeds City, Varieries Music Hall
09 – Glasgow, King Tuts
10 – London, Koko
11 – Brighton, Concorde 2

Quanto all’Italia, Boy George sarà a Rimini il prossimo 29 giugno, in occasione della ‘Molo Street Parade’ dove indosserà i panni del dj.

Ascoltiamoci/guardiamoci Karma Chameleon dei Culture Club:

Foto by InfoPhoto