Box office italiano completamente rivoluzionato nell’ultimo weekend “befanesco”: sul podio tre new entry dello scorso weekend, due delle quali italiane.

Al primo posto si posiziona la nuova commedia dei Vanzina, Mai Stati Uniti, con 2.062.426 euro. Soddisfatti i fratelli commentano: ”La commedia quando non è volgare vince sempre. Siamo felici che il nostro film abbia il giusto riconoscimento; ringraziamo per questo anche gli interpreti che hanno dato il massimo impegno per questo progetto“.

Un altro titolo italiano in seconda posizione: La migliore offerta di Giuseppe Tornatore porta a casa, infatti, 1.909.972 euro. Terza piazza, invece, per Jack Reacher, l’action con Tom Cruise ( 1.395.984 euro).

Entrano nella top ten anche The Master di Paul Thomas Anderson, già  Leone d’Argento a Venezia 2012 (9° con 535.053 euro) e l’animazione ‘Le avventure di Fiocco di neve’ (10°, 434.069 euro). Esordio in sala pure per ‘Buon anno, Sarajevo’, 24° con 9.748 euro. Queste le altre posizioni della chart: 4° Vita di Pi (1.203.363 euro, 5° Lo Hobbit (989.164 euro), 6° Ralph Spaccatutto (871.789 euro), 7° Colpi di fulmine (661.826 euro), 8° I 2 soliti idioti (548.378 euro).

In generale, però, risulta un calo degli incassi totali: poco più  di 12 milioni ovvero meno il 14% rispetto allo scorso fine settimana che si era attestato a oltre 14 milioni.

photo credit: mikecogh via photopin cc