In questo periodo le sale cinematografiche sono sempre piuttosto deserte. C’è chi preferisce passare il pomeriggio o la serata all’aperto piuttosto che al chiuso di una sale di proiezione, ma c’è anche da dire che l’offerta dei film da vedere nel periodo estivo è sempre molto magra.

A parte alcune eccezioni che sono quei film che escono nel periodo estivo proprio perché non temono la mancanza di pubblico.

È il caso di “Biancaneve e il cacciatore”, remake del classico Disney diretto da Rupert Sanders, che per la seconda settimana consecutiva si piazza al primo posto della classifica dei film più visti del fine settimana.

Con un incasso di circa 1milione e 150mila euro solo nel week end, che si vanno ad aggiungere ai tre milioni di euro incassati in questi dieci giorni di programmazione, la rinnovata storia di Biancaneve sembra non avere rivali. Lascia di nuovo dietro di sé anche “The Amazing Spider-Man” che nel week end appena concluso ha incassato 850mila euro (per un totale di 9 milioni di euro).

Ottima partenza per “La leggenda del cacciatore di vampiri” che, al suo debutto, si piazza subito terzo con un incasso di circa 400mila euro. “Il Dittatore” di Sacha Baron Cohen perde una posizione e si classifica quarto, seguito da “Cena tra Amici”.