Debutto da solista per Davide “Boosta” Dileo, storico tastierista nonché co-fondatore dei Subsonica, che venerdì 28 ottobre esce con “La Stanza Intelligente”, disco composto da 13 inediti, realizzati con la collaborazione di alcuni tra i più noti interpreti della musica italiana, tra cui Luca Carboni, Nek, Enrico Ruggeri, Raf, Malika Ayane, Giuliano Palma e Marco Mengoni.

Questo è il mio lavoro più onesto – ha dichiarato il musicista – sicuramente, quello dove mi sono nascosto di meno. Mi sono dimenticato dell’elettronica e ho fatto i conti con la forma canzone, almeno come la intendo adesso. E sapete cosa è successo? Mi è piaciuto. Sono contento di ‘La stanza intelligente’. Così contento che continuo ad ascoltarlo…

Tutti gli arrangiamenti sono stati curati dallo stesso Boosta: “Ho la fortuna di suonare tutti gli strumenti e mi sono suonato praticamente tutto” ha spiegato Davide Dileo, che dai primi di novembre sarà impegnato con l’instore tour promozionale. Di seguito i primi appuntamenti annunciati:

  • giovedì 3 novembre, La Feltrinelli Milano – Piazza Piemonte
  • venerdì 4 novembre, LaFeltrinelli, Torino Porta Nuova
  • lunedì 7 novembre, La Feltrinelli Bologna – Piazza Ravegnana
  • martedì 8 novembre, La Feltrinelli – Via Appia

Anticipato dal singolo 1993, il cui videoclip ufficiale è già presente sul canale Vevo dell’artista, La Stanza Intelligente (titolo di un saggio di David Weinberger) “rappresenta l’ultimo barlume di spazio in cui potersi nascondere da un mondo veloce, arrogante e invasivo. Un posto dove potere ritrovare se stessi, riscoprirsi” ha spiegato Boosta. Uno spazio “in cui mettiamo a confronto quello che abbiamo: dove sei arrivato, che cosa vuoi fare e dove stai andando; è anche uno spazio dove puoi nasconderti, puoi invitare qualcuno o rimanere da solo, è la casa di ognuno, lo spazio più profondo e onesto che uno abbia“.

Nell’imminente futuro, il tastierista dei Subsonica sarà quindi impegnato in un tour dalla dimensione intima, come quella offerta dai club o dai teatri. Tra i successivi progetti spiccano poi un libro e un brevetto da pilota, ha annunciato Dileo.