Finalmente il 30 settembre arriva nelle nostre sale “il miglior film horror degli ultimi 20 anni” – così definito da Stephen King – Blood Story del regista Matt Reeves (Cloverfield), film che nel 2010 è stato presentato fuori Concorso al Festival di Roma.

La storia di Blood Story è stata presa dal libro “Låt den Rätte Komma In“, tradotto in “Lasciami entrare” di John Ajvide Lindqvist, ma il film in questione non è altro che il remake dell’omonimo film di Thomas Alfredson.

Blood Story segna, inoltre, il ritorno della Hammer Films,  la mitica casa cinematografica inglese per gli horror, che finalmente dopo oltre 30 anni d’attesa  è ritornata a produrre film.

Trama del film Blood Story:
Owen è un ragazzino di 12 anni molto timido e schivo, tanto che non ha alcun amico, almeno fino a quando non arriva Abby, la nuova vicina di casa. Tra loro nasce subito una forte amicizia, ma Owen non può fare a meno di notare che Abby non è la solita ragazza, è diversa da chiunque lui conosca. Ma il mistero si rivela presto… dopo una serie di agghiaccianti omicidi si scopre che Abby non è la dolce coetanea dell’aspetto angelico ed innocente, ma un famelico vampiro imprigionato eternamente nel corpo di una bimba.

Trailer del film Blood Story:

Uscita al cinema: 30/09/2011

  • Regista: Matt Reeves
  • Sceneggiatura: Matt Reeves
  • Attori principali: Kodi Smit-McPhee, Chloe Moretz, Richard Jenkins, Jimmy ‘Jax’ Pinchak, Sasha Barrese, Chris Browning, Cara Buono, Elias Koteas, Seth Adkins, Rachel Hroncich, Dylan Minnette
  • Musica: Michael Giacchino
  • Produttori: Overture Films, Hammer Film Productions, EFTI
  • Distributore: Filmauro
  • Paese: USA
  • Anno: 2010
  • Genere: Drammatico, Horror
  • Durata: 115 Min