Avete presente il timido Raj Koothrappali della divertente serie televisiva ‘Big Bang Theory’?

L’attore che ne veste i panni sembrerebbe essere in guai seri.

Kunal Nayyar, questo è il nome dell’interprete, è stato infatti accusato, dalla sua vecchia agenzia, di essere ancora in debito di 100.000 dollari.

Secondo la documentazione consegnata la settimana scorsa dalla Diverse Talent Group alla Corte Suprema dei Los Angeles, Kunal dovrebbe pagare all’agenzia ancora 100.000 dollari, somma relativa a commissioni risalenti al settembre 2011.

L’avvocato dell’agenzia Diverse Talent Group ha spiegato che, dal 2007, anno di inizio della collaborazione, l’attore avrebbe regolarmente pagato le commissioni, ma, ad un certo punto, l’anno scorso avrebbe deciso, inspiegabilmente, di smettere.

Al momento infatti Kunal sarebbe sotto contratto con un’altra agenzia, la Innovative Artists.

Che sia questo il motivo di mancati pagamenti?

Intanto la serie ‘Big Bang Theory’ arriva alla sua sesta stagione, partita il 27 settembre negli Stati Uniti.