Un mini tour in due tappe, Milano e Roma, per un totale di cinque imperdibili concerti tra il 7 e il 17 settembre. Così Biagio Antonacci intende celebrare i suoi 25 anni di carriera, a partire proprio dalla città che lo ha visto nascere e crescere: Milano. Il Biagio Live 2016 debutterà infatti questa sera al Mediolanum Forum di Assago, dove la festa continuerà anche nelle serate di venerdì 9 (già sold out) e sabato 10 settembre. Il 16 e 17 si replica quindi al Palalottomatica di Roma, per un totale di 5 sorprendenti date, in cui accanto a Biagio si alterneranno vari ospiti e per le quali è stata studiata una scenografia supertecnologica e di grande impatto visivo.

Per quanto riguarda invece la scaletta (che vedrà alternarsi musica e momenti parlati), accanto ai brani più famosi non mancheranno “quei titoli che per me significano molto” ha spiegato il cantautore milanese, come La stanza rosa, Liberatemi, Iris e tante altre. Si tratterà di un vero e proprio viaggio emozionale, a ripercorrere l’intera carriera artistica di Biagio Antonacci. Ciliegina sulla torta, durante i live settembrini saranno effettuate le riprese che andranno a comporre uno speciale televisivo dedicato alla musica e alla storia di Biagio Antonacci, che verrà trasmesso, in autunno, prima serata su Canale 5.

Altra novità riguarda poi gli ospiti che accompagneranno Biagio nella serata di venerdì 9 settembre: si tratta di infatti di Giuliano Sangiorgi e Andrea Mariano dei Negramaro e niente meno che J-Ax, con i quali il cantautore di esibirà in due speciali duetti sulle note di Liberatemi, primo grande successo discografico di Biagio Antonacci, e Non è mai stato subito. Annunciato infine anche un omaggio musicale a Pino Daniele, durante il quale verranno proiettate le immagini dei suoi dischi.

Terminato il tour, Biagio Antonacci tornerà quindi a lavorare al nuovo album, circa il quale ha annunciato di avere già una ventina di pezzi in lavorazione, ma intende ‘prendersela comoda’, così che il disco probabilmente non vedrà la luce prima della prossima estate.