Beyoncè è stata costretta a posticipare uno dei suoi concerti previsti per il Formation World Tour a causa di un problema alle corde vocali. Niente di preoccupante sembra, la cantante dovrà soltanto osservare qualche tempo di riposo e che comunque la posticipazione della data riguarderà solo il concerto di New York che avrebbe dovuto svolgersi il 7 settembre e che invece si terrà il prossimo 7 ottobre.

Tutte le tappe americane del Formation World Tour di Beyoncè non subiranno dunque alcun cambiamento. La cantante si esibirà regolarmente nelle città di St. Louise, Santa Clara, Los Angeles e in molte altre ancora in base al calendario dei concerti. Per i fans di New York, l’appuntamento è posticipato solo di trenta giorni dunque, e Beyoncè si esibirà al MetLife Stadium come previsto.

Il Formation World Tour di Beyoncè sta proseguendo nel Nord America dopo che la cantante ha fatto tappa in Europa. Il 18 luglio scorso il concerto allo stadio San Siro di Milano, dove Beyoncè ha incantato tutti i presenti con uno show incredibile. In mezzo a tutto questo la cantante ha avuto anche il tempo per essere incoronata come regina assoluta nel corso degli Mtv Video Music Awards che si sono tenuti qualche giorno fa (battendo la rivale di nominations Adele), per festeggiare i suoi primi trentacinque anni, compiuti lo scorso quattro settembre e per celebrare il Labour Day americano assieme alla famiglia del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.