Cominciano a farsi insistenti le indiscrezioni sulla mostra del cinema di Venezia che quest’anno apre i battenti il 31 agosto.

Il prossimo 9 settembre, alle ore 17, la Sala Grande della Mostra del Cinema di Venezia ospiterà due grandissimi del nostro cinema: Bernardo Bertolucci consegnerà a Marco Bellocchio il Leone d’oro alla carriera.

La cerimonia sarà preceduta dalla proiezione dal corto documentario di Pietro Marcello dedicato al cineasta di Bobbio -definita autobiografia in film- e dalla nuova versione di “Nel nome del padre”, pellicola del 1971 restaurata quest’anno proprio per celebrare la carriera di Bellocchio.

In una dichiarazione rilasciata direttamente all’ufficio stampa della Mostra del Cinema il regista si è detto emozionato e onorato di ricevere proprio da Bernardo Bertolucci il Leone d’oro.

I due registi hanno avuto carriere e scelte stilistiche differenti ma fra di loro  c’è sempre stata  reciproca  stima e affetto.

E’ singolare che proprio quest’anno anche Bernardo Bertolucci durante il Festival di Cannes sia stato insignito di un prestigioso premio alla carriera, la Palma d’Oro.

Ricordiamo che oltre ai due famosi e premiati registi, la Mostra attrarrà nella nostra laguna un pugno di artisti di calibro, nazionali e internazionali e consegnerà il famoso leone d’oro al miglior film in concorso.