Figlia d’arte (e non solo) Luna Grillo ha deciso di inseguire la sua passione per la musica cercando di trasformarla in una vera e propria professione, un po’ come successe a suo padre Beppe che, prima di diventare leader del Movimento 5 Stelle, nel 1978 approdò in tv nel gioco a quiz Secondo voi in veste di comico. Cantante e pianista, la ragazza di 34 anni, originaria di Rimini e figlia che Grillo ha avuto dalla prima moglie Sonia Toni, Luna ha pubblicato in rete il 26 settembre scorso il suo primo videoclip dal titolo “In da club“. Ecco le immagini.

“E’ un po’ dura essere figlia di Beppe Grillo ma sono orgogliosa” ha dichiarato Luna in un’intervista esclusiva realizzata la scorsa settimana da Le Iene. “Faccio la cantante, ma per cantare non ho mai preso più di 50 euro” aveva sottolineato la ragazza ammettendo che in passato ha svolto professioni come la cameriera o la barista ma quel che vorrebbe davvero fare nella vita è la rockstar. Questo almeno è quello che dimostra nel video di “In da club”, rivisitazione del celebre brano di 50 Cent, prodotto con Michael Ciancetta e inserito nel suo primo EP che s’intitola Rex Mida. Da sempre appassionata di musica, Luna spiega che il suo nome è stato scelto proprio per via dell’omonima canzone di Gianni Togni e che lei, rispetto agli altri suoi tre fratelli è la pecora nera della famiglia. Ma cosa ne pensa Beppe Grillo della nuova carriera di sua figlia? Secondo Luna “non mi ha ancora mandata a fan***o” facendo trapelare una piccola speranza che la sua decisione possa essere ben accettata dal padre anche se il suo timore è quello di essere ingaggiata solo per essere “la figlia di…”.

Photo credit: screenshot video