Questa sera, domenica 17 maggio alle 21.30, in prima visione su Rai1 andrà in onda la commedia “Benvenuto Presidente“, per la regia di Riccardo Milani, con Claudio Bisio, Kasia Smutniak e Stefania Sandrelli. Un film che racconta un’improbabile elezione di un improbabile presidente della Repubblica Italiana, eletto per errore da una classe politica distratta e truffaldina.

Il film racconta la politica italiana è ormai allo sbando totale. Siamo alla vigilia delle elezioni del Presidente della Repubblica, l’unica istituzione ancora amata e rispettata dal popolo italiano. Ma i politici, sempre più sganciati dalla realtà del paese, per scherzare eleggono presidente Giuseppe Garibaldi, senza sapere che esiste un uomo con quel nome e tutti i requisiti di eleggibilità: è un onesto bibliotecario di paese. L’ingenuità di un uomo del popolo, non corrotto dal mondo della politica, sarà il detonatore per un cambiamento radicale del paese sotto questo Presidente non voluto dalla politica, capitato al Quirinale per caso ma amato dal popolo.

A rappresentare i poteri forti del paese ci sono anche personalità curiose come Lina Wertmüller, Pupi Avati, Gianni Rondolino e Steve Della Casa oltre che alcuni giornalisti di Sky TG24 che interpretano loro stessi.

Dopo la finale di Italia’s Got Talent che ha visto la vittoria di Simone Al Ani e la presenza del giudice Claudio Bisio, il comico torna sul piccolo schermo con una commedia brillante e a tratti surreale che racconta l’Italia con semplicità e strappa un sorriso.

Appuntamento con una commedia italiana sta sera, in prima serata e in prima visione tv, su Rai Uno.