Dal 15 giugno sarà nelle sale italiane un altro film francese, sulla scia del successo del cinema d’oltralpe di questo ultimo periodo.

Benvenuti a bordo” è una commedia diretta da Eric Lavaine che, nonostante regia e produzione siano tutti francesi, nasconde un cuore italiano.

Infatti, “Benvenuti a bordo”, non solo ha come interprete principale la nostrano Luisa Ranieri nel ruolo di comandante della nave, ma la produzione si avvalse della consulenza del comandante Francesco Schettino, tragicamente noto in Italia per il naufragio della Costa Concordia all’Isola del Giglio.

Il film sarebbe dovuto uscire qualche tempo fa ma, proprio a causa dell’accaduto, la sua uscita nelle sale è stata posticipata di qualche mese, su decisione sia del regista Eric Lavaine, che del direttore marketing per la Francia di Costa Crociere, Patrice Regnier.
La stessa Luisa Ranieri si è mostrata scossa e particolarmente sconcertata dell’accaduto:

Il film è stato girato fra Canada e Caraibi pochi mesi prima della sciagura della Nave Costa Concordia al Giglio. Ero in attesa di Emma e mi ricordo soprattutto le esercitazioni di sicurezza, due volte a settimana, faticosissime. Non so cosa sia successo in Toscana, ma durante le riprese sulla nave noi non abbiamo mai fatto inchini. Erano tutti molto attenti.