Dopo tante voci è arrivata finalmente la conferma ufficiale della Marvel: sarà l’attore inglese Benedict Cumberbatch a interpretare il Doctor Strange nel film omonimo a lui dedicato, tra i prossimi capitoli della Fase 3 dell’universo cinematografico della Casa delle Idee.

Sono stati quindi così definitivamente dissipati tutti i rumor riguardanti Tom Hardy (che invece dovrebbe avere una parte in Suicide Squad) e Joaquin Phoenix (che presto vedremo in Vizio di forma di Paul Thomas Anderson).

Il produttore Kevin Faige si è detto molto soddisfatto dell’accordo tra le parti: “La storia di Stephen Strange richiede un attore capace di grande profondità e sincerità. Nel 2016 Benedict mostrerà al pubblico cosa rende il Dottor Strange un personaggio così unico e affascinante”.

Disponibile anche una breve sinossi del film: il film, diretto da Scott Derrickson (Sinister) e scritto da Jon Spaihts, seguirà la storia del neurochirurgo Stephen Strange, il quale dopo un orribile incidente stradale scoprirà il mondo nascosto della magia e delle dimensioni parallele, diventando così il Sorcerer Supreme conosciuto, apprezzato e temuto in tutto l’Universo Marvel.

Cumberbatch è un attore di razza, attualmente in lizza per un premio Oscar grazie alla sua ottima interpretazione in The Imitation Game, biopic su Alan Turing, che si è distinto in ruoli molto diversi come quello di Khan in Star Trek: Into Darkness e in 12 anni schiavo, capace di grandi cose anche in tv, come dimostra il suo appassionante ritratto del di Sherlock Holmes nella nuova versione, pop e rigorosissima,intitolata  Sherlock, di cui sta girando l’episodio natalizio.

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 6 novembre del 2016, come da timeline ufficiale dei prossimi film della Marvel.

Foto by Infophoto