Non sarà semplice abituarsi all’idea né tanto meno rassegnarsi a saltare una stagione senza un nuovo film comico di Ben Stiller che se ne uscirà invece niente meno che con una pellicola horror.

La Fox ha infatti scelto Ben Stiller per affidargli la regia di “The Mountain”.

Il film, sceneggiato da Helen Childress, prende spunto dal romanzo di Edith Wharton, Summer, e racconterà le vicissitudini di una donna intenta a fronteggiare il proprio destino che però si imbatterà con un misterioso oggetto che la catapulterà nei ricordi e segreti del suo passato.

La storia è ambientata all’inizio del ‘900 e per le atmosfere ricorda altri illustri predecessori come la pellicola Rosemary’s Baby di Polansky, l’angosciante thriller che raccontava di una donna oggetto di un pericoloso intreccio con misteriose persone che in qualche modo minacciano lei e il suo bambino.

In realtà non è ancora chiaro se Ben Stiller si occuperà esclusivamente della regia o se si ritaglierà anche un ruolo nel cast.

Il sodalizio tra Ben Stiller e la Childress è comunque una macchina ben oliata, i due avevano già collaborato (quasi vent’anni fa) per il film Giovani, carini e disoccupati ed ora i due stanno anche curando insieme un progetto sull’adattamento di un libro per bambini, “The Snowy Day”.