Un film difficile. Questa l’unica certezza per ora. Parliamo del lavoro al quale il regista pluripremiato Marco Bellocchio è in procinto di cimentarsi.

Si tratta di una pellicola dal titolo ‘La bella addormentata’ ed è ispirata alla storia di Eluana Englaro.

Il regista che è stato ospite alla festa del Partito Democratico di Pesaro ha infatti confermato di aver trovato un produttore interessato all’opera su Eluana. Inoltre a quanto pare c’è un buon accordo con Cattleya e le riprese dovrebbero iniziare a inizio anno.

La vicenda raccontata nel film tuttavia non è la storia puramente biografica di Eluana – la ragazza che tutti abbiamo imparato a conoscere per lo strazio di quei suoi 17 anni in stato vegetativo e per la determinazione con cui il padre, Beppino, voleva rispettata la volontà della figlia di porre fine alla sua vita.

La vicenda risulta tuttavia essere la matrice di una storia che si svolge  nei sei giorni che sono stati l’ ultimo atto della vita di Eluana: dal suo arrivo nella clinica di Udine, il 3 febbraio 2009, alla sua morte, il 9.

Quel dramma ha colpito e diviso gli italiani, compreso il regista che ha voluto elaborare una vicenda così complessa per poi fissarla nel mondo della celluloide.

Le riprese come anticipato avranno inizio entro il 2012, tuttavia ancora non è dato sapere gli attori che interpreteranno la difficile pellicola.