Belli e dannati delle serie tv: chi più di Spike ed Angel di Buffy ricoprono questo ruolo? Scopriamo insieme i loro personaggi!

Lo so che nei vostri sogni Angel torna ancora a tormentarvi col suo sorriso triste e allo stesso tempo sexy. O è Spike, con la sua faccia da schiaffi e i suoi gesti struggenti, ad avervi conquistate? I vampiri in tv hanno sempre avuto il loro fascino ma forse, prima di Damon, Eric o Stefan, sono proprio loro ad aver arricchito il panorama televisivo di interpretazioni ad alto tasso di struggimento.

Interpretati rispettivamente da David Boreanaz e James Marsters, Angel e Spike sono i due vertici del triangolo per eccellenza: quello tra loro e Buffy, l’ammazzavampiri, che, come ogni contrappasso che si rispetti, si innamora non una ma due volte del nemico.

La serie, creata da quel mostro sacro di Joss Whedon, ha ancora milioni di fan in tutto il mondo: non solo per la storia di Buffy in sè ma anche perché, visto il grande successo del personaggio di Angel, è stato anche creato uno spin-off omonimo sulle avventure del vampiro tormentato dopo l’addio a Buffy.

Come per ogni triangolo (Joey – Paecy – Dawson; Elena – Stefan – Damon per citare i più famosi) ciascuno dei due team aveva (e ha ancora) un certo seguito.

All’inizio, l’amore impossibile tra Buffy e Angel aveva incatenato al televisore milioni di telespettatori. Ecco una delle scene più belle e indimenticabili, ve la ricordate?

alwayscv7

Ma se proprio devo dare una mia preferenza, io la do tutta alla coppia Buffy e Spike. In primo luogo, era più tormentata; e poi, vogliamo mettere il personaggio di Spike, sempre sopra le righe, incapace di amare o provare sentimenti, che, a un certo punto, dopo anni di convivenza con la Cacciatrice se ne innamora, arrivando addirittura a sacrificare sè stesso per salvare il mondo dalla Bocca dell’inferno?

Spike-e-Buffy

E voi per chi tifate? Raccontatemelo nei commenti!