Belen Rodriguez ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha parlato della sua vita privata, delle sue vacanze estive tra Sardegna e Ibiza ma anche del suo amore per il pilota della MotoGP Andrea Iannone.

Ecco le sue parole:

Per me la famiglia è essenziale. Ci ho messo 12 anni a convincere i miei genitori a trasferirsi in Italia, sono giovani e lavorano, ma io ho bisogno del mio clan (ride) e volevo restituir loro quello che hanno dato a me e ai miei fratelli per tutta la vita. Finalmente siamo insieme.

Ha un fisico mozzafiato ma non segue una dieta particolare e si allena da appena cinque anni:

Ho messo piede in palestra dopo la nascita di Santiago. Prima per non esisteva. Dopo la gravidanza ho iniziato a fare crossfit e mi è cambiato il fisico. Non avevo tutti questi muscoli. A un certo punto ne avevo anche troppi, addominali e spalle larghe, non mi piacevo e ho rallentato.

E con Andrea Iannone? Nessuna crisi:

Quando Andrea è in pista sono decisamente nervosa. È inutile nasconderlo, il suo è uno sport pericoloso [...] In televisione sono un filo più rilassata anche se mi faccio il segno della croce cinquanta volte. [...] Andrea è una persona dotata di un’intelligenza superiore. E prima di amarmi, mi vuole bene. Che è cosa molto più importante. Si prende cura di me, è raro trovare un uomo così.