La showgirl argentina Belen Rodriguez e il ballerino Stefano De Martino si sono separati legalmente presso il Tribunale di Milano: insieme hanno scritto fine con un accordo consensuale. La coppia nata praticamente davanti alle telecamere ha fatto sognare moltissimi italiani, Belen e Stefano sono stati il simbolo dell’amore bello, giovane e spensierato. Nel 2013 il loro matrimonio fu il più atteso dello showbiz italiano e venne raccontato su riviste, siti e programmi televisivi. Le nozze vip di quell’anno sono state quelle tra la Rodriguez e De Martino ora dopo tre anni presso il tribunale di Milano è stata firmata la separazione consensuale tra i coniugi dopo aver stabilito gli accordi sulla gestione di Santiago, il figlio dei Demartinez.

La separazione è stata consensuale, Belen e Stefano si sono accordati su tutto a partire proprio dai contributi per il mantenimento del figlio Santiago che rimane a vivere con Belen e trascorrerà i week end alterni a casa di Stefano come la maggior parte dei figli di coppie separate. Belen Rodriguez e Stefano De Martino pare abbiamo mantenuto un rapporto cordiale proprio per amore del figlio Santiago. Alcuni testimoni hanno riferito che entrambi erano emozionati ma l’udienza si è svolta in pochissimo tempo, meno di cinque minuti. I due dopo le domande di rito hanno firmato delle carte della separazione che sancisce la fine del matrimonio contratto, a media unificati, il 20 settembre 2013 nel comune di Comignago.

I due, come è noto, già da un anno erano separati e Belen ha già trovato nel motociclista Andrea Iannone un nuovo compagno mentre Stefano pare sia ancora sigle anche se l’ex moglie in un’intervista a Maurizio Costanzo aveva dichiarato: “Anche lui si è fidanzato, ma non lo dice…”.