È da tantissimo tempo che si continua a vociferare di uno dei progetti che i fan richiedono maggiormente a Tim Burton, ovvero Beetlejuice 2, e proprio in queste ore il celebre cineasta ha confermato ufficialmente che il film è in lavorazione.

Durante un’intervista rilasciata a ShowbizSpy Burton ha dichiarato di aver ricevuto l’approvazione della casa di produzione dell’originale, la Warner Bros, e di aver già parlato anche con i membri principali del cast, Winona Ryder e Michael Keaton, che sono elementi indispensabili per il film: “Sono tutti a bordo, inclusi Winona e Michael. Abbiamo la sceneggiatura in mano, tutto sembra a posto, quello che dobbiamo fare è solo prepararci a filmare”.

Lo scorso dicembre l’attrice, che nella pellicola del 1988 aveva interpreta la giovane Lydia Deetz, a una richiesta esplicita del conduttore televisivo Seth Meyers aveva ammesso di essere effettivamente coinvolta nel progetto: “Penso di poterlo confermare perché è stato Tim Burton a rivelarlo per primo, per quanto allora fosse tutto molto top secret.”

Il cineasta, conosciuto per la sua predilezione per il gotico, si appresta a far debuttare nelle sale americane il suo ultimo film La casa per bambini speciali di Miss Peregrine, la cui uscita in patria è prevista per il 30 settembre.

Protagonista della pellicola è Asa Butterfield, che interprta un orfano 16enne di nome Jacob Portman che si ritrova su un’isola misteriosa. Qui dovrà aiutare un gruppo di orfani come lui, facenti parte della Scuola di Miss Peregrine per bambini “speciali”, proteggendoli dalle creature che li vogliono distruggere. Nel cast anche Eva Green, Samuel l. Jackson, Ruper Everett, Terence Stamp e Judi Dench.

Dopo la conferma di Beetlejuice 2 – seguito di uno dei primi film che avevano rivelato le capacità del regista e il suo stile – rimane a questo punto ancora tutta da verificare la plausibilità del tanto ventilato progetto di una versione live action del classico della Disney Dumbo, un altro dei tanti film collegati a Tim Burton che potrebbe non vedere la luce della sala.