Non si può parlare di maledizione, poiché sarebbe ridicolo e irrispettoso per le persone coinvolte, ma di certo il cast di Glee nell’ultimo anno non se la sta passando bene.

In queste ultime ore, infatti, l’attrice della celebre serie televisiva Rebecca “Becca” Tobin ha subito un grave lutto: il fidanzato Matt Bendik è stato ritrovato senza vita nella camera di un albergo di Philadelphia.

L’inaspettata morte arriva inoltre con un tempismo sinistro, dato che la scomparsa del trentacinquenne gestore di night club arriva a soli tre giorni di distanza da un altro lutto celebre per il serial, quello di Cory Monteith, compagno di Lea Michele.

La dinamica dell’incidente di Philadelphia sembra essere ancora avvolta dal mistero. Si sa solo che Becca si trovava insieme con il fidanzato per un viaggio d’affari, ma non si è certi della sua presenza al ritrovamento del corpo.

Su Twitter i fan dell’interprete del personaggio di Kitty Wilde, divenuto sempre più importante a partire dalla quarta stagione, stanno sostenendo la ragazza utilizzando l‘hashtag #StayStrongBecca e mandandole messaggi di incoraggiamento e d’affetto, sicuramente graditi in questo momento così difficile.