È un trailer decisamente sboccato quello di Baywatch, che la Universal Pictures ha da poco diffuso online.

D’altro canto negli Stati Uniti la pellicola ha ricevuto il rating R, ovvero vietato ai minori di 18 anni, per la grande quantità di allusioni sessuali e parolacce presenti nel film che vuole rinverdire i fasti della serie tv che lanciò Pamela Anderson e David Hasselhoff (entrambi presenti in due piccoli ruoli).

Ma il film diretto da Seth Gordon, già regista di Io sono tu, Come ammazzare il capo… e vivere felici e Tutti insieme inevitabilmente, vede un nuovo cast nel ruolo dei guardaspiaggia più sexy d’America.

Protagonista indiscusso del nuovo Baywatch è infatti Dwayne Johnson, reduce dal successo di Fast & Furious 8, cui si affianca la recluta Zac Efron e il goffo Jon Bass e un comparto femminile formato da Alexandra Daddario, Priyanka Chopra, Kelly Rohrbach e Charlotte McKinney.

La trama racconta la storia del bagnino Mitch Buchannon che deve gestire un nuovo arrivo del team molto arrogante. Insieme i due dovranno sventare un complotto criminale che minaccia il futuro della baia che hanno giurato di proteggere.

In Italia il film arriverà nelle sale cinematografiche il 1 giugno, con un certo anticipo rispetto alla stagione estiva che avrebbe potuto rappresentare il periodo ideale di distribuzione di un film in cui le onde del mare la fanno da padrone.