Negli ultimi giorni si è discusso delle condizioni di salute di Franco Battiato, il noto cantautore catanese che, secondo alcune voci, sarebbe gravemente malato. Notizia che, però, né i suoi famigliari né il suo staff hanno mai diffuso né tanto meno confermato. Dopo giorni di preoccupazioni e notizie contrastanti, a rompere il ghiaccio è Alice, amica di lunga data di Battiato che su Facebook ha raccontato di una recente telefonata “piacevole e divertita” con il cantautore:

Il caso ha voluto che apprendessi di quanto è stato recentemente pubblicato in rete su Battiato proprio poco dopo una piacevole e divertita telefonata con Franco stesso. Così ora ho scoperto che c’è qualcuno che si improvvisa “neurologo” e persino “amico”, pur non essendolo affatto.

Poi ha chiesto il rispetto della privacy:

Quanto alle testate che hanno ripreso e amplificato tale elegia, forse non hanno avuto il tempo, i mezzi o la voglia di fare prima una piccola verifica. E, in ogni caso, non sarebbe male, dato che la parola “privacy” si è ormai svuotata di qualsiasi valore reale, provare a riesumare il caro vecchio buon senso al fine di lasciare nel riserbo di cui ha bisogno chi sceglie di dedicarsi alla guarigione delle conseguenze di così tanti e sfortunati incidenti.

Non c’è alcuna diagnosi di Alzheimer: Franco Battiato, come ricorderete, lo scorso novembre si è fratturato un femore nella sua abitazione a seguito di una caduta.