La trilogia di Christopher Nolan era sembrata, almeno per un istante, la versione definitiva del Batman cinematografico oltre la quale non si sarebbe potuto più aggiungere più nulla, ma già dopo qualche mese dall’uscita di The Dark Knight Rises si iniziò a parlare di nuovi progetti.

Dopo l’ormai acclarata ricomparsa del Cavaliere Oscuro in Dawn of Justice con le fattezze di Ben Affleck, le notizie che arrivano dal panel del Comic-Con indicano che Bruce Wayne non è ancora pronto per la pensione.

L’attore e regista americano avrebbe infatti accettato di scrivere e dirigere (e naturalmente interpretare) Batman in un nuovo film della Warner Bros: una news che farà la gioia di tutti i fan del Crociato incappucciato, oramai rassegnati all’idea di poter vedere il loro personaggio preferito solo come co-protagonista come in Batman v Superman: Dawn of Justice o in cameo fugaci quali quello presunto in Suicide Squad.

Ad aiutare Affleck nella stesura della sceneggiatura del film ci sarà Geoff Johns, a capo del dipartimento creativo dei fumetti della DC, scrittore di serie come Lanterna Verde, Aquaman, Justice League e Superman, nonché autore di script per varie trasposizioni televisive quali Smallville, Arrow, The Flash e Supergirl.

Difficile comprendere quando il progetto ancora senza titolo potrebbe trovare una data di realizzazione e d’uscita, dato che Affleck dopo gli slittamenti dovuti alla partecipazione a Gone Girl e Dawn of Justice ha finalmente ricevuto l’ok per il suo film Live by Night.

Il film, che parla della scalata al successo nella criminalità organizzata nella Boston del Proibizionismo, è destinato a uscire per ottobre 2016 e ha già un cast ufficiale composto da Elle Fanning, Sienna Miller e Zoe Saldana oltre allo stesso attore-regista.

Affleck e il suo Batman dovranno poi confrontarsi con il calendario molto affollato della Warner Bros – DC supereroistica, dato che il film corale Justice League Part One dovrà uscire per novembre del 2017, mentre la Wonder Woman di Patty Jenkins dovrebbe debuttare in solitaria per giugno dello stesso anno.

A quanto pare dovremo attendere almeno il 2018 per potere godere di nuove avventure del Cavaliere Oscuro.