Jennifer Lopez ispira una bambola Barbie. La Mattel ha creato un’edizione speciale della sua famosa Barbie, stavolta dedicata a Jennifer Lopez. Un vero e proprio pezzo da collezione, visto che sono stati realizzati degli abiti basati proprio sul guardaroba indossato dalla Lopez in passato. Anche i lineamenti del viso sono riprodotti alla perfezione. Ma già al primo sguardo ci si accorge che manca qualcosa, anche piuttosto importante.

La bambola, infatti, non sembra rendere giustizia a uno dei particolari anatomici che hanno fatto la fortuna della cantante e attrice di origine portoricana: il suo fondoschiena. Il “lato B” di J. Lo è a dir poco leggendario, al punto che si diceva che la star lo avesse assicurato per parecchie migliaia di dollari.

Non appena si sono viste le prime immagini della Barbie – J.Lo sono arrivati immediati i commenti sui social media: in tanti hanno fatto notare come la bambola fosse troppo magra per ricordare la Lopez. Non è la prima volta che la Mattel è criticata per la proporzione e le forme delle sue bambole. In passato è stata anche accusata di promuovere l’anoressia diffondendo un’immagine di donna estremamente magra e innaturale.

Negli ultimi mesi la Lopez ha dimostrato di avere una grande passione per le bambole, postando delle foto su Instagram che la ritraevano con alcuni pezzi della sua collezione personale. Ma anche se con un “lato B” smagrito, avere una Barbie ispirata alla sue fattezze deve essere stata una bella soddisfazione per la star.

Jennifer Lopez Barbie

Barbie Jennifer Lopez