Barbara d’Urso ha rilasciato alcune interviste nel giorno in cui torna in tv al timone di Pomeriggio 5, la conduttrice si dice orgogliosa del suo programma che la vede da 9 anni impegnata ogni pomeriggio su Canale 5. Barbara d’Urso ha sicuramente innovato il modo di intrattenere e informare il pubblico delle casalinghe che ormai la seguono da molti anni con una fedeltà simile a quella matrimoniale, uno zoccolo di circa 2 milioni e mezzo di telespettatori che ogni giorno passa il pomeriggio con Barbara d’Urso.

All’intervista rilasciata a Il Giornale racconta che Pomeriggio Cinque e Domenica Live avranno alcune novità ma che lo schema vincente dello scorso anno non varierà: “Il pomeridiano l’anno scorso ha battuto quasi sempre la concorrenza, domenica compresa, se calcoliamo anche la seconda parte di Domenica Live. Siamo anche i più imitati. Le interviste introdotte da una clip, arricchite da personaggi o testimonianze a sorpresa, articolate su interventi a catena, le ho inventate io dieci anni fa. Oggi le fanno tutti. Ci copiano persino le grafiche. E’ un motivo di grande orgoglio. Ma qualcosa di nuovo lo metteremo, altrimenti come faranno a copiarci ancora?”

Lunedì prossimo partirà la seconda edizione di Grande Fratello Vip e Barbara d’Urso non perde occasione per far notare che molti dei componenti del cast sono stati ospiti fissi del suo salotto:” E poi sono molto orgogliosa che metà del Grande Fratello Vip, quest’anno, sia formato da miei opinionisti. Serena Grandi, Giulia De Lellis, Carmen Di Pietro, Elettra Miura Lamborghini: tutta farina del mio sacco”. A quanto si sa, pare, che Elettra Lamborghini non farà parte di GFVip.

A proposito di personaggi particolari è possibile il ritorno a Domenica Live di Alberico Lemme, il farmacista famoso per le sue diete e i suoi modi bruschi contro ciccioni e donne: “Ha capito molto bene come fare marketing, anche se tutti lo trovano orrendo. Io stessa non ne condivido la filosofia. Poi però la vera regina della tv, Maria De Filippi, lo invita a C’è posta per te, e Maurizio Costanzo al Costanzo Show. E dovunque vada fa un monte di ascolti. Qualcosa vorrà pur dire. È un fenomeno mediatico che spacca e divide, è nato a Domenica Live e ormai ne parlano tutti”.

Riguardo l’arrivo, poi smentito, di Massimo Giletti a Mediaset dice: “E’ un ottimo professionista. La trasmissione era un pezzo storico della Rai. Ma se la nuova dirigenza ha pensato di chiuderla avrà avuto degli ottimi motivi. Io stimo il nuovo direttore generale Orfeo. L’azienda va sempre rispettata. Non è assolutamente vero che sarebbe venuto al mio posto. Massimo ha scelto di andare a lavorare da Cairo, che professionalmente mi piace tantissimo”.