Il tribunale ha definitivamente esonerato Barbara d’Urso a versare l’assegno di mantenimento all’ex marito Carfora poiché lui ha formato una nuova famiglia. La notizia arriva a pochi giorni dal 60esimo compleanno della conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live andando così a chiudere una vicenda che aveva tenuto banco in giornali e siti qualche mese fa quando l’ex marito Michele Carfora aveva denunciato Barbara d’Urso per il mancato versamento dell’assegno di mantenimento divorziale riconosciutogli dal tribunale di Roma nel 2008 dopo la separazione consensuale del 2006.

Lo scorso 2 Maggio una nuova sentenza ha ribaltato completamente la situazione esonerando definitivamente Barbara d’Urso dal versamento dell’assegno “perché Michele Carfora, formando una nuova famiglia dalla quale è anche nata una figlia, ha determinato il venire meno dell’obbligo di solidarietà post-coniugale. (.. ) Rescindendo ogni connessione con il tenore e il modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza matrimoniale”  si determina la perdita definitiva dell’assegno divorziale.

Carfora al momento non ha commentato la sentenza sebbene al momento della denuncia aveva dichiarato, tronfio, alla stampa: “Ho ottenuto un assegno di mantenimento di mille euro dalla mia ex moglie Barbara D’Urso. A parti inverse succede spesso. Qualcuno si stranisce quando dopo la fine di un matrimonio è lei a chiedere soldi a lui? No. Mi sento anzi un paladino per gli uomini che, dopo il divorzio, sono in difficoltà [...] Se ho chiesto questo denaro a Barbara, è per mia figlia. Negli ultimi tempi lavoro poco e sto vivendo un momento di difficoltà. Per questo ho deciso di mettere da parte l’orgoglio e pretendere dalla mia ex moglie i soldi che il giudice mi ha riconosciuto”.

Barbara d’Urso  aveva fatto ricorso in appello e accennato della vicenda anche durante un suo programma tv: “Dico no ad essere considerata il carnefice mentre in realtà sono la vittima: il mio ex marito non solo mi ha tradito, tanto da indurmi a chiedere la separazione con addebito, ma si è rifatto una vita con un’altra donna dalla quale ha avuto una figlia che ora ha tre anni”.

Tra i due i rapporti sono pessimi tanto che la d’Urso in un’ospitata a C’è Posta per Te aveva il panico pensando che ci fosse lui dietro la busta, ora anche per la legge sono due perfetti sconosciuti.