Dopo qualche recente polemica riguardo i preparativi, una delle super modelle più sexy dell’ultimo decennio ha finalmente deciso di fare il grande passo: Bar Refaeli, infatti, ha sposato l’imprenditore Adi Ezra, con il quale fa coppia dall’estate 2014 e ha ufficializzato il fidanzamento nel marzo 2015.

Secondo le prime indiscrezioni la cerimonia sarebbe stata celebrata al Carmel Forest Spa Resort di Haifa, in Israele, con rito ebraico e “solamente” 300 invitati tra parenti delle rispettive famiglie e amici: a unire la coppia in matrimonio è stato il noto rabbino Yitzchak Dovid Grossman, in una “festa rustica” che sarebbe costata comunque più di 300mila dollari.

Bar sarebbe arrivata sul luogo della cerimonia a bordo di un elicottero guidato dal padre Rafael e indossando un lussuoso abito da sposa disegnato appositamente per lei dalla maison Chloé: la sua entrata è stata accompagnata dalle note di “The Beginning of the World“, cantata dalla cantante  israeliana Shlomi Shabbat, per intonare poi “Bereshit Olam” (La creazione del mondo) al chuppah – ovvero quando arriva il baldacchino nuziale ebraico – e “Marry You” di Bruno Mars a fine cerimonia, quando Ezra ha rotto il bicchiere con il piede come vuole la tradizione, per suggellare l’unione della coppia.

Dopo la cerimonia il grande evento si è spostato sotto un grande tendone per il ricevimento, illuminato da luci viola e delle lampade a forma di ghiaccioli  e dove Bar si è cambiata d’abito, sempre firmato Chloé.

La cerimonia era così magica, piena di amici intimi, la famiglia e alcuni nomi noti e modelle.” Ha dichiarato una fonte a E! News “La location era bellissima e Bar non poteva essere più felice di così.

Una cerimonia, nonostante i non pochi invitati, super blindata: pare infatti che le misure di sicurezza fossero talmente rigide con “agenti privati” che hanno tenuto lontani i flash curiosi dei paparazzi e reporter, già pronti a intrufolarsi nei meandri della location per cercare di scattare qualche fugace momento per poi pubblicarlo sui tabloid mondiali. Solo alcuni ingegnosi a quanto pare si sarebbero avvalsi dell’aiuto di due droni per scattare foto e registrare video: dopo la prima decisione di bloccare lo spazio aereo, che infatti ha fatto non poco discutere, il ministro dei trasporti israeliano Yisrael Katz ha annullato l’autorizzazione.

La cerimonia, come per ogni tradizione che si rispetti, è stata anticipata dai rispettivi addii al nubilato e al celibato: dal canto suo la modella ha deciso di passato con le amiche nientemeno che alle Maldive, condividendo alcuni scatti sul suo profilo Instagram.

Dopo il divorzio dal primo marito, Arik Weinstein, durato neanche 24 mesi, la modella israeliana ha avuto una lunga – ma altalenante – relazione con Leonardo DiCaprio, terminata nel 2011.