A Ballando con le stelle non si placano gli animi tra giuria e concorrenti. Nello show del sabato sera di Rai 1 condotto da Milly Carlucci, dopo la lite tra Asia Argento e Selvaggia Lucarelli di sabato scorso, ad attaccare la giornalista del Fatto Quotidiano new entry della giuria di quest’anno ci ha pensato Platinette.

A dare il via alla discussione post-gara durante il televoto, Enrico Papi che ha criticato fortemente i giudici che, a detta sua, “non hanno un criterio di giudizio”.

Subito è intervenuta Platinette che rispondendo a Carolyn Smith ha detto “Siamo qui per intrattenimento, per divertirci e divertire, meno polemiche e più divertimento. Da parte di alcuni giudici c’è della cattiveria immotivata. Verso qualcuno c’è anche un atteggiamento di stizza”. Una frecciatina che la Lucarelli non si è lasciata sfuggire cogliendo la palla al balzo e incalzando Platinette che a quel punto è esplosa e ha preso le difese di Asia Argento: “La signora ha fatto dei film non solo in Italia anche all’estero. Tu fino a prova contraria scrivi nel nostro Paese. Un po’ di rispetto per una brava attrice”.

Selvaggia ha replicato: “É la seconda volta che c’è un attacco personale da parte di Platinette nei miei confronti. Siete qui per essere giudicati”.

“E tu che credenziali hai?” ha replicato piccata Platinette. A calmare gli animi è intervenuta Milly Carlucci che ha difeso il ruolo e anche la credibilità della giuria.

“Se non volete farvi giudicare andate a ballare in una balera sulla Tiburtina” ha chiosato la Lucarelli. Che a fine trasmissione in un tweet ha aggiunto:

https://twitter.com/stanzaselvaggia/status/706268264020709378?ref_src=twsrc%5Etfw

Il video della lite Platinette – Lucarelli