La presidente di giuria di “Ballando con le stelle”, Carolyn Smith, torna a parlare della sua battaglia contro il cancro. E lo fa in una lunga intervista al settimanale “Vero” in cui mostra tutta la sua forza, la sua determinazione. Queste le sue parole:

Sono scozzese e una Wonder Woman, l’intruso non sa con chi ha a che fare! Voglio trasmettere un messaggio di forza alle donne, e non solo, che affrontano questa malattia. Innanzitutto  la parola cancro non deve essere un tabù perché è proprio la paura di parlarne che ci rende debli. Con la nostra energia e con l’aiuto fondamentale dei medici possiamo lottare.

La Smith è un fiume in piena. Niente può fermarla. Ecco cosa ha aggiunto:

(La malattia) aiuta a scoprire lati di sè inaspettati. Io mi sono scoperta più forte, anche se c’è comunque una parte di me più fragile. Per anni ho speso il mio tempo ad aiutare chi voleva fare della danza la propria vita. Continuo a farlo, ma ho imparato che ci sono anche altre persone da aiutare e alle quali mi sto dedicando. Durante il percorso della malattia, ho conosciuto tante persone che soffrono e sto cercando di dare loro il mio piccolo contributo.