I Backstreet Boys e gli ‘N Sync stanno per tornare sulle scene. Non quelle musicali, questa volta. Alcuni membri delle due boy band americane più popolari degli anni novanta e dei primi anni zero faranno parte del cast di una pellicola horror incentrata sugli zombie.

Il nuovo singolare progetto che vede coinvolti i due gruppi, un tempo storici rivali per il titolo di boy band più nota del pianeta, è partito da Nick Carter, il biondino dei Backstreet Boys. A rivelarlo è stato lo stesso cantante nel corso di un’intervista a Rolling Stone. La pellicola dovrebbe intitolarsi Dead 7, ma attualmente non è stata ancora comunicata una possibile data di uscita. Per ora Nick Carter si sta occupando della sceneggiatura del film: “Sto scrivendo il mio personaggio. È un buono che deve salvare tutti”.

Chi poteva esserci dietro a un’idea tanto particolare, quella di realizzare un film sugli zombie con i membri di due popolari boy band anni novanta, se non la The Asylum, la casa di produzione di Sharknado, uno dei più clamorosi cult movie “trash” degli ultimi anni?

Fino ad ora hanno assicurato la loro partecipazione anche altri due membri dei Backstreet Boys: AJ McLean e Howie Dorough, mentre sul fronte degli ‘N Sync ha dato l’ok Joey Fatone. È proprio quest’ultimo che ha detto qualcosa in più riguardo al progetto, smentendo anche la rivalità tra le due celebri boy band: “Le persone pensano che siamo stati rivali. È divertente, ma tra di noi non c’è mai stato astio, né niente del genere e ora ci stiamo organizzando per fare un film insieme”.

Joey Fatone ha poi aggiunto inoltre: “Mi ubriacherò. Al momento sono l’unico ‘N Sync, ma staremo a vedere. Nick vuole coinvolgere altri personaggi che hanno fatto musica negli anni novanta e duemila, ma che non hanno esperienza in questo genere di pellicola e cinematografica”. Non fa quindi parte del progetto, almeno per il momento, l’ex membro più celebre degli ‘N Sync, Justin Timberlake.

Per i Backstreet Boys non si tratterà comunque di una prima volta assoluta con il genere. Uno dei più celebri videoclip della boy band, “Everybody (Backstreet’s Back)”, è infatti un simpatico comedy-horror.