Alla Marvel si rimprovera da tempo una certa misoginia, anche da parte dello stesso burattinaio Joss Whedon, regista dei due film degli Avengers: tra questi infatti l’unico protagonista (insieme a Hawkeye) a non aver ottenuto un film solista è stata proprio Black Widow – Scarlett Johansson.

I comici del Saturday Night Live, spinti dalla presenza dell’attrice come ospite della loro trasmissione e dal colossale successo di Age of Ultron, hanno pensato bene di proporre la loro versione dell’ipotetico film.

Tanto per schernire gli stereotipi di genere il fittizio trailer di Black Widow è ovviamente una commedia romantica, che segue molto blandamente il canovaccio de Il diavolo veste Prada. Rossocrinita e inguainata nel solito abito di pelle aderente, la spia di origini russe nel trailer arriva a New York alla ricerca di un impiego in una rivista di moda, dove fa colpo con il suo look eccentrico e le sue piroette.

Ma nonostante non si senta pronta per una nuova relazione ecco arrivare sulla sua strada Ultron, che porta a spasso i cagnolini a Central Park, con il quale nasce una tormentata storia d’amore (con tanto di scena intima a base di laser) e rumori metallici.

Ultron però non piace ai coinquilini di Black Widow, che naturalmente non possono che essere gli Avengers stessi. Inevitabile il momento di rottura, coincidente con la distruzione del magazine di moda in cui lavorava l’eroina, a opera di un Ultron che, pentito, non trova un modo migliore per porgere le sue scuse dell’incendio di un intero edificio (modello Il Cavaliere Oscuro).

I due sono così costretti a lasciarsi, consapevoli delle proprie differenze, ma a consolare Black Widow, con una strizzatina d’occhi ad Avengers: Age of Ultron, ci pensa Hulk, l’amico negletto che finalmente riesce a farsi avanti.

Nonostante la carica ironica della parodia va in ogni caso ricordato che la Marvel ha annunciato l’entrata in produzione di una pellicola dedicata a Capitan Marvel, attesa per il mese di novembre del 2018.