Ci sono voluti sono vent’anni per vedere riuniti Kate Winslet e James Cameron per un progetto cinematografico: quest’anno infatti si festeggia il ventesimo anniversario dell’uscita di Titanic, mentre il prossimo film in cui i due lavoreranno insieme sarà nientedimeno che Avatar 2.

L’attrice premio Oscar ha infatti siglato un accordo per comparire nei prossimi sequel di quella che oramai è stata annunciata come una saga di grandi dimensioni.

Lo stesso Cameron, commentando quanto avesse atteso di poter tornare a girare con l’attrice, ha detto di “non vedere l’ora di poterla ammirare mentre dà vita al personaggio di Ronal”. Ovviamente non sono disponibili dettagli inerenti questo nuovo personaggio, né in quale dei 4 seguiti di Avatar comparirà.

Nonostante la lunghissima attesa che il regista ha inflitto ai fan del titolo fantascientifico, la produzione dei seguiti è iniziata ufficialmente il 25 settembre. I capitoli 2 e 3 verranno girati insieme, mentre il 4 e il 5 prenderanno forma poco dopo.

Il dirigente della 21st Century Fox Lachlan Murdoch ha dichiarato che i nuovi Avatar saranno i film più costosi della storia, con un budget medio a titolo di 250 milioni di dollari, per un totale di un miliardo di dollari di investimento.

Il primo dovrebbe arrivare al cinema a dicembre del 2020, il secondo nello stesso periodo dell’anno successivo, mentre per il 4 e il 5 bisognerà attendere le feste natalizie del 2024 e 2025.

Tra i film in uscita di Kate Winslet ci sono invece Wonder Wheel di Woody Allen, prodotto da Amazon, e il thriller drammatico Mountain Between Us in cui recita insieme a Idris Elba.