Aurora Betti ha creato un vero e proprio putiferio nella terza puntata di “Temptation Island“. La giovane concorrente del reality show ha incendiato la miccia lasciandosi andare alle avances del tentatore Giorgio con un bacio appassionato. Gianmarco, il fidanzato tradito pubblicamente, dopo aver sentito le giustificazioni della ragazza non poteva che troncare una storia del genere, ma i fan del programma di certo non hanno ancora perdonato Aurora.

I profili social della Betti stanno, così, esplodendo per i commenti e le critiche cattive del pubblico web a cui proprio non è andato giù il suo comportamento: “Sei una da una botta e via”, “Ridicola”, “Scaricatrice di porto”. Aurora, come sempre, ha voluto giustificarsi a modo suo, arrampicandosi sugli specchi attraverso un post su Facebook:

“Per quanti commenti negativi ci possono essere ce ne sono tanti altri positivi che mi fanno capire quanto tutto ciò che ho fatto sia esageratamente giusto.Con Giorgio non stiamo insieme, ma ci stiamo frequentando e c’è di base un gran bene per una persona che vera era e vera è rimasta. Con Gianmarco c’è un buon rapporto di rispetto reciproco come è sempre stato, a dispetto di qualche altra persona della sua famiglia che si è lasciata prendere la mano ma che credo abbia capito i propri errori”.

Per finire la ragazza rincara la dose, incolpando anche l’ex ragazzo del tradimento:

“La relazione con Gianmarco aveva delle carenze di base, non é andata, ma non c’è da farne una tragedia, io ho vent’anni e c’è gente che a cinquant’anni non ha ancora trovato l’amore della sua vita. Abbiamo sbagliato entrambi qualcosa sicuramente, perché si sbaglia in due ma questo non vuol dire odiarsi o augurarsi la morte. Nella vita normale non succedono queste cose e vi assicuro che quel contesto li è la vita vera amplificata a mille”.