Una retrospettiva interamente dedicata a Audrey Hepburn, si terrà a Roma dal 26 ottobre al 4 dicembre 2011 al Museo dell’Ara Pacis di Roma.

Il titolo è molto esplicativo: ”Audrey a Roma”. E’ noto infatti l’amore dell’attrice per questa città in cui ha vissuto per molti anni.

La Hepburn è entrata nell’immaginario del cinema grazie alla sua indimenticabile interpretazione in film quali ”Colazione da Tiffany” e ”Vacanze Romane”.

E sarà proprio l’indimenticabile pellicola di ”Colazione da Tiffany”(in versione restaurata), che quest’anno compie dieci  lustri, il film di chiusura della sesta edizione del Festival di Roma.

”Audrey a Roma” non è solo una mostra commemorativa ma è anche la prima iniziativa del Club di Top Donor ”Amici di Audrey”, nato a fine 2010 grazie all’impegno dell’UNICEF Italia e dei figli di Audrey Hepburn, Sean Ferrer e Luca Dotti.

In occasione della mostra infatti il biglietto d’accesso sarà leggermente maggiorato ed i proventi verranno devoluti a sostegno del progetto contro la mortalità che Amici di Audrey porta avanti dalla sua nascita.

Ricordiamo che l’attrice stessa è stata ambasciatrice dell’UNICEF e si è prodigata in prima persona in impegni umanitari in aiuto dei bambini poveri del mondo, attraverso i suoi viaggi in Etiopia, Turchia e diversi paesi del sud del pianeta.