Giovedì in prima serata andrà in onda la settima puntata dell’Isola dei Famosi 9, che si preannuncia un’altra dura prova per Nicola Savino. Infatti, nell’ultima diretta, Eletti ed Eroi sono stati portati sulla stessa spiaggia e, anche grazie all’arrivo di Antonella Elia, in meno di ventiquattro ore sono iniziate le liti e le minacce di abbandono.

Sarà la fame e il tanto tempo passato sull’isola a far perdere la ragione troppo in fretta ai protagonisti, che si accapigliano per inezie e non riescono a tollerarsi fra di loro.

Le due squadre sono nettamente divise nel poco spazio che hanno a disposizione, da un lato gli eletti, anzi, le elette, dal momento che a fare comunella sono rimaste la Tavassi, la Morich e la Lehotska,aiutate dalla Elia che, però, non è ancora stata attribuita a nessun gruppo.

Jivago, il bellissimo modello brasiliano, sembra essersi schierato dalla parte degli eroi, e sembra preferire nettamente questo schieramento all’altro.

Ma il problema fondamentale sembra essere la presenza di Antonella Elia, che fin da subito ha iniziato un’opera di logoramento ai nervi dei naufraghi già abbastanza stressati dalla fame e dal freddo di questi ultimi giorni sull’isola.

Max  Bertolani è quello che tollera di meno la presenza della bionda Antonella, e tra i due scoppia un litigio sulla disposizione dei letti per la notte. La Elia ha provocato e Max Bertolani ha esagerato nel racconto di ciò che è accaduto, minacciandola addirittura di azioni legali e chiedendo alla produzione di voler abbandonare il gioco.