Si continua a parlare con un certo interesse di Ash vs Evil Dead, l’attesissima serie tv (almeno dagli appassionati di horror) che porta su piccolo schermo le avventure del personaggio di Ash Williams, interpretato dall’immarcescibile Bruce Campbell.

Protagonista della trilogia de La casa di Sam Raimi (il terzo episodio essendo L’armata delle tenebre), Ash Williams si ritroverà ancora una volta a dare battaglia a quei demoni che lo hanno privato di un arto – sostituito da una motosega, quando ce n’è bisogno – e lo avevano scaraventato in un Medioevo violento e cupissimo.

L’emittente Starz ha offerto in esclusiva a Entertainment Weekly la prima immagine ufficiale dal set di Ash vs Evil Dead, una miniserie di dieci episodi da mezz’ora (il primo dei quali diretto proprio da Raimi, produttore insieme a Bob Tapert). Sempre impiegato in un grande magazzino dopo 20 anni, la vita di Ash non è particolarmente cambiata, afferma Campbell: “Era perfettamente felice di non fare niente e di raccontare bugie a notte fonda nei bar su come ha perso la mano. Non è proprio il tipo che dovrebbe occuparsi di quanto succede ma… c’è lui. È lui il nostro eroe! È come Sentieri selvaggi con massacri e caos. L’età mi costringe a passare in modalità John Wayne.

Sam Raimi continua su questa linea ironica, d’altro canto una caratteristica della saga: “L’unico talmente stupido da scatenare gli spiriti sul mondo è proprio lui. Ma è ancora un eccellente combattente di mostri”.

Insieme a Campbell in Ash vs Evil Dead vedremo anche i colleghi Pablo e Kelly (Roy Santiago e Dana Delorenzo, entrambi nella foto), e in più la misteriosa Ruby (la Lucy Lawless di Xena La principessa guerriera, telefilm in cui ha recitato lo stesso Bruce nel ruolo del ladro Autolico) e l’ex soldatessa Amanda Fisher (Jill Marie Jones).

Attualmente la troupe è alle prese con la fine delle riprese in Nuova Zelanda, mentre la messa in onda è prevista per questo autunno.