Immarcescibile, titanico, eterno, colossale. Sono tutti aggettivi che si adattano perfettamente ad Arnold Schwarzenegger, protagonista di tanti film d’azione, body builder eccezionale e, tra le varie altre cose, persino Governatore dello stato della California.

Nonostante la bellezza dei suoi 67 anni l’attore austriaco continua imperterrito con la sua carriera, costituita da ruoli insieme all’amico-rivale Stallone (in I mercenari e Escape Plan), nuove produzioni (The Last Stand) e ritorni a vecchi franchise di successo. Tra questi si segnala quello di Terminator, il cui quinto capitolo è attualmente in lavorazione.

Il film, che porta il sottotitolo di Genisys, prodotto dalla Paramount e diretto da Alan Taylor (Thor: The Dark World), dovrebbe arrivare nei cinema il 1 luglio del prossimo anno. Schwarzenegger riprenderà il ruolo del cyborg già visto nei primi tre capitoli, mentre il resto del cast è composto da Jai Courtney, Jason Clarke che sarà John Connor, Emilia Clarke che vestirà i panni di Sarah Connor, e Matt Smith.

Sul profilo Instagram di Arnie è comparsa una foto – che potete vedere qui sotto – in cui l’attore che fu Conan il barbaro annuncia la fine delle riprese, ringraziando produzione, regista e troupe. A quanto sembra, nonostante il gelido cuore d’acciaio da Terminator, Arnold sa cos’è la gentilezza.

Foto credit: Instagram