“Sono Irene Ghiotto e Renzo Rubino i due artisti selezionati da Area Sanremo per il prossimo Festival”.

Così dalla Rai arriva l’annuncio relativo ai vincitori di Area Sanremo, il contest dedicato ai ragazzi emergenti senza casa discografica che permette di accedere direttamente al festival nella categoria Giovani.

Lui è Renzo Rubino, un ragazzo di 24 anni di Martina Franca, in Puglia, cui lancio artistico avviene tre anni fa grazie al suo produttore artistico Andrea Rodini.

Se vi sembra di aver già sentito questo nome non vi sbagliate.

Stiamo infatti parlando del vocal coach della squadra di Morgan nelle prime due edizioni di X Factor.

Quanto a Rubino, possiamo dirvi che non si tratta di un vero emergente.

Ha infatti già registrato un disco al quale hanno partecipato Fabrizio Bosso, Cico Cicognani e Pier Foschi, insomma, grandi artisti del mondo della musica.

Proprio il 16 novembre è uscito il suo nuovo singolo, ‘Pop’, attualmente in rotazione radiofonica.

Passiamo ora a Irene Ghiotto.

Ha 27 anni, è di Montecchio Maggiore, e, guarda caso, anche lei non è una vera emergente; infatti ha già partecipato a Star Academy, il mega flop televisivo dei Rai 2 che avrebbe dovuto sostituire X Factor, trasferitosi nel frattempo su Sky.

Il suo produttore?

Carlo Carcano.

Siamo sicuri che i due artisti migliori, tra i 40 in finale, erano proprio due che, caso strano, sono già ben agganciati?

Quella riguardante la categoria dai Giovani, della 63esima edizione del Festival di Sanremo, appare sempre più come una sfida tra ex concorrenti di reality.