Mi servirebbe sapere” entra subito in testa, sin dal primo ascolto, dal parterre dell’Ariston un pubblico rapito dalle  note della canzone di Antonio Maggio (foto by InfoPhoto) a Sanremo 2013. Il suo sogno si realizza, così come racconta le proprie emozioni nel suo speciale Diario di Sanremo, in questi cinque giorni di Festival. In attesa di conoscere il verdetto della serata e scoprire se passerà la prima fase della gara, accedendo di diritto alla serata conclusiva per i giovani, prevista per venerdì, ecco il testo del brano.

TESTO:
L’influenza fa
cambiare le mie fantasie
le modifica e poi le rimodella
non sono stato mai
capace di decidere
cosa meglio sia
e cosa definire male
mi servirebbe sapere
se l’altra notte
quando hai detto che sei stata tanto bene
eri sincera
oppure hai avuto una parentesi
di un’ora pure scarsa
e non mi va di privarmi
della calma
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
mi servirebbe sapere
la strategia
per aggirare tutte quante le barriere
e la strada giusta per giustificare
il male e allievare il dispiacere
mi servirebbe saperlo quanto prima.
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
tanto male
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
e farmi male
continuare ad aspettare
il tuo continuo via vieni concettuale
forse alla fine mi piace un pò così
soffrire e farmi abbandonare qui
mi piacerebbe sapere
le contromosse utilizzate
per lenire le mie pene
e sopperire finalmente
alla tua luce a intermittenza
per dotarmi di pazienza.
in fondo mi è anche piaciuto
allora e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male
e farmi male
e farmi male
e farmi male
tanto male